I nostri bambini imparano… il senso del tatto 🖐

Tra i cinque sensi del corpo umano, il tatto riveste indubbiamente il ruolo più importante in quanto si tratta di quello più utilizzato dai bambini piccoli. Secondo la famosa pedagogista Maria Montessori, lo sviluppo naturale del bambino dovrebbe essere l’obiettivo principale di chi si occupa della sua educazione, e questo avviene anche stimolando lo sviluppo dei suoi sensi. Ma come accompagnare i più piccoli alla scoperta del mondo attraverso le loro manine? Innanzitutto è importante servirsi dei giusti (seppur semplicissimi da realizzare) strumenti, badando bene però a non sovraccaricare troppo il bambino con stimoli contrastanti tra loro, soprattutto se si tratta di bimbi molto piccoli. È consigliabile, quindi, iniziare con oggetti dalle caratteristiche molto diverse tra loro (per esempio liscio e ruvido) arrivando poi a distinzioni più raffinate. Premesso ciò, ecco alcune semplici attività montessoriane che sono mirate allo sviluppo del tatto nei bambini in età prescolare.

Oggi a scuola abbiamo usato alcuni di questi “stumenti” che vedete in foto…

il senso del tatto hb college